Chi siamo

 

 

 

Dottor Massimo Brignolo

 

Medico Chirurgo Specialista in Ortopedia e Responsabile del Centro di Chirurgia della Spalla dell’ospedale Koelliker di Torino, il dottor Massimo Brignolo ha una vasta esperienza nella chirurgia per l’instabilità di spalla con tecnica Latarjet artroscopica e nella chirurgia protesica con tecnica di navigazione GPS.

Appassionato di tecnologia e musica, per anni ha suonato come chitarrista in una band piuttosto nota. Nonostante gli impegni in sala operatoria e in ambulatorio, il dottor Brignolo è sempre in contatto con gli aggiornamenti che vengono dalle aziende di settore e dai congressi internazionali che frequenta ogni anno.

Crede profondamente nel lavoro di team e nell’importanza di collaborare con i fisioterapisti che sono fondamentali nel permettere al paziente di ottenere il massimo risultato possibile dalla chirurgia di spalla e dalle terapie conservative per il dolore di spalla traumatico o degenerativo.

 

Dottoressa Orietta Perotto

Personalità lavorativa radiosa, intraprendente e sensibile, Orietta Perotto è una Fisioterapista con più di 30 anni di esperienza come libera professionista.

Imposta i suoi trattamenti sulla base del metodo Neurocognitivo, e grazie all’esperienza e tecnica che ha affinato durante la ventennale collaborazione con il Dottor Massimo Brignolo.

E’ specializzata in ambito ortopedico sul complesso della spalla.

 

Dottor Giovanni Caruso

Il dott. Caruso si è laureato all’università di Roma Tor Vergata nel 2013 con la votazione di 110/110 e lode. Successivamente ha effettuato il corso di specializzazione in Ortopedia e Traumatologia all’Université Catholique de Louvain nella capitale d’Europa, Bruxelles, terminandolo nel 2020.

Spinto dalla passione per la chirurgia della spalla ha speso tutto il 2021 in Francia da due pionieri di questa chirurgia, il dott. Philippe Valenti a Parigi e il dott. Laurent Lafosse a Annecy. Li, ha potuto perfezionare e apprendere le tecniche chirurgiche più moderne in questo campo.

E’ rimpatriato nel Gennaio 2022 per far parte del gruppo PIEMONTE SPALLA, entusiasta del progetto, che lo vede collaborare con grandi esperti del settore.
Al di fuori del lavoro, le sue più grandi passioni sono le arti, in particolare la musica (batterista), i viaggi, la gastronomia e lo sport.

 

Dottor Mario Rossoni

Ex sportivo agonista (nuoto – pallanuoto – arti marziali), ora sportivo dilettante occasionale (corsa nuoto bicicletta).
Papà di due bimbi, genovese per nascita, ex ligure , attualmente – e con mia grande soddisfazione – vivo in Piemonte da circa 10 anni nelle campagne dell’astigiano di cui apprezzo i paesaggi, nonché la cucina e i vini.

Da sempre appassionato di spalla (la tesi della laurea in medicina e chirurgia trattò come argomento l’artroscopia di spalla. E la tesi della specialità in ortopedia e Traumatologia riguardo la protesi inversa di spalla, e mi risulta essere il primo scritto italiano su tale argomento nel 2002).
Da sempre libero professionista lavoro oltre che in Piemonte, in Liguria e in Toscana.Una cosa che apprezzo particolarmente nel gruppo di lavoro di chirurgia della Spalla – è che ho la possibilità di lavorare tecnicamente su livelli altissimi, abbinato al piacere di un’equipe affiata con cui condivido pensieri ed obiettivi.